TCR: seconda vittoria per Tassi. Honda Civic imbattibile.

Attila Tassi ha conquistato la vittoria anche nel secondo round, sul suo circuito di casa. Il pilota ungherese è il primo pilota della TCR International Series in grado di segnare due vittorie nello stesso weekend, quest’anno. Grazie alle due vittorie consecutive il diciottenne Attila Tassi si è portato al vertice della classifica piloti. Jens Reno Møller è stato l’altro eroe della gara. È stato per la maggior parte della gara in testa, salvo poi arrendersi negli ultimi giri prima a Tassi e poi ad Oriola, concludendo comunque sul podio in terza posizione. Oriola, invece, è riuscito a salire dal quinto al secondo posto superando Colciago, Altoè e Møller. Norbert Michelisz ha completato il suo lavoro, finendo sesto e tenendo Jean-Karl Vernay dietro di sè per tutta la gara, cosa che ha aiutato i suoi compagni di squadra Tassi e Colciago a costruire un buon margine di vantaggio sul francese nella classifica piloti.
Due altri piloti meritano di essere menzionati: Giacomo Altoè e Stian Paulsen. Il sedicenne Altoè ha fatto del suo meglio per ottenere il suo primo podio, ma alla fine ha dovuto cedere agli attacchi di Oriola, dimostrando tuttavia di avere la velocità e la maturità per diventare un pilota da tenere d’occhio per le prossime stagioni. Per quanto riguarda Paulsen, ha concluso all’ottavo posto e ha segnato i suoi primi punti nella serie internazionale, che sono stati una ricompensa per i suoi sforzi. Alla partenza, subito dopo la prima curva, Kajaia ha avuto un contatto con Morbidelli e i due hanno colpito la Seat Leon di Dan Lloyd. Questo incidente ha causato il ritiro dei piloti e l’ingresso della safety car. Nelle retrovie, invece, c’è stata una bellissima lotta, con sorpassi e contatti, tra Comini, Huff e Homola. Comini è riuscito a difendersi dai due piloti e, anche grazie al ritiro del compagno di squadra Vervisch, a conquistare la decima posizione ed un punto.

Tassi conduce ora la classifica piloti con un margine di 6 punti su Roberto Colciago. Vernay è al terzo posto, seguito da Stefano Comini e da Oriola. Il prossimo evento si terrà a Oschersleben, in Germania, l’8 e il 9 luglio.

 

 

 

Classifica Gara 2

1 Attila Tassi Honda 14 Laps
2 Pepe Oriola SEAT +1.861
3 Jens Reno Møller Honda +3.283
4 Giacomo Altoè Volkswagen +3.765
5 Roberto Colciago Honda +4.397
6 Norbert Michelisz Honda +4.980
7 Jean-Karl Vernay Volkswagen +5.372
8 Stian Paulsen SEAT +6.254
9 James Nash SEAT +12.055
10 Stefano Comini Audi +17.135

 

________________________________________________

Classifica Piloti

1 Attila Tassi Honda 151
2 Roberto Colciago Honda 145
3 Jean-Karl Vernay Volkswagen 138
4 Stefano Comini Audi 126
5 Pepe Oriola SEAT 109