TCR: Attila Tassi conquista la sua prima vittoria nella International Series all’Hungaroring

Doppietta per il team di Michelisz, M1RA, con Vernay che al terzo posto scongiura una possibile tripletta. Quarto Roberto Colciago, ottavo Giacomo Altoè e nono Gianni Morbidelli. Solo dodicesimo Stefano Comini. Alfa Romeo fuori dalla zona punti.

Norbert Michelisz ha dimostrato non solo di essere un ottimo pilota, ma anche un ottimo stratega. Dopo aver conquistato la pole position nella giornata di ieri, ha chiarito che il suo scopo era arrivare a podio e aiutare Attila Tassi a vincere la sua prima gara. E così è stato, nella prima gara che si è disputata stamani. La ciliegina sulla torta è il quarto posto di Roberto Colciago, che ha portato il pilota italiano al top della classifica piloti, scalzando il precedente leader, Stefano Comini. Lo svizzero, a causa della sua RS3 appesantita da troppa zavorra, non è riuscito ad arrivare a punti, terminando la prima gara al dodicesimo posto, ed è così sceso al quarto posto nella classifica piloti.

Nelle posizioni di testa non ci sono stati grandi cambiamenti durante tutto l’arco della gara, mentre nelle retrovie le battaglie sono state numerose. Molti piloti sono stati redarguiti per aver ripetutamente violato i limiti della pista e i commissari stanno attualmente investigando Pepe Oriola, che ha concluso la gara quinti, Davit Kajaia, undicesimo e Jens Reno Møller, quattordicesimo. Dopo essere stato arretrato in ultima posizione a causa di una violazione tecnica nelle qualifiche, Mat’o Homola ha compiuto una buona rimonta concludendo al decimo posto, mentre Ferenc Ficza, a bordo della debuttante Kia Cee’d TCR del team Zengo Motorsport, ha concluso al sedicesimo posto. La seconda gara inizierà alle ore 13:00 e vedrà Jens Reno Møller partire dalla pole position e al suo fianco, in seconda posizione, ci sarà l’italiano Giacomo Altoè. La gara sarà trasmessa in diretta su canale YouTube della TCR International Series.